Dettaglio

Colera, omeopatia ed altre storie

Colera, omeopatia ed altre storie

Roma 1837

Francesco Negro, Marcello Teodonio

Libro
Brossura filorefe
17 x 24 cm

176 pagine
Lingua Italiano

27 Illustrazioni
ISBN 88-7621-847-5

€ 20.00
Settembre, 1988

La scena è quella di un anno cruciale nella vita di Roma: il 1837. Nella prima parte dell'opera l'evento-colera viene raccontato da Marcello Teodonio. L'autore ricostruisce, con una attenta analisi, la società romana dell'epoca, la quale, anche se punteggiata da cronache mediche, bollettini, ordinanze, statistiche, non si limita all'aspetto sanitario. Le pagine del libro svelano piuttosto i comportamenti, la psicologia di massa, gli scenari organizzativi, le autodifese create per esorcizzare la paura. Le pagine più vive sono quelle in cui evoca la riscrittura che di questo colera ha effettuato il Belli. Nella seconda parte, l'illustre omeopata Francesco Negro pubblica stralci di un prezioso manoscritto, sinora inedito, e l'attenzione viene focalizzata su una delle forme di lotta sperimentate per annientare la malattia: l'omeopatia. Si evidenzia dunque la volontà di sconfiggere il male con il principio puro "del curare il simile con il simile".

Il libro non è attualmente disponibile. Contattateci per maggiori informazioni.