Dettaglio

Venezia nel Settecento

Venezia nel Settecento

Elisabetta Pasqualin, Giovanni Nucci

Libro
Brossura filorefe
17 x 24 cm

32 pagine
Lingua Italiano

45 Illustrazioni
ISBN 88-7621-108-X

€ 6.00
Dicembre, 1998

Guarda le impronte che gli uomini lasciano camminando sulla sabbia: sono piccole, grandi, intrecciate tra di loro, distanti o vicine, profonde o superficiali; qualcuna non si vede quasi più, qualcuna è stata appena fatta. Sulle strade le impronte non rimangono, eppure...tutta la città è piena di impronte lasciate da chi ha vissuto prima di noi: sono fontane, palazzi, statue e quadri.
Le "impronte" invitano a viaggiare nel tempo seguendo questi segni  ritrovando le tracce che custodiscono la memoria del nostro passato.

Per questa avventura partiremo con Marco e suo zio Alvise. Marco è un ragazzino che vive in "quel" tempo. Zio Alvise, invece, consce ogni epoca: sa tutto del passato presente e futuro.

Questa volta ci troviamo a Venezia nel'700. Conosceremo pittori famosi, storie divertenti e le strane abitudini degli abitanti di questa magica città. Buon viaggioe buon divertimento.

Il libro non è attualmente disponibile. Contattateci per maggiori informazioni.