Collane su Roma

Vedute delle piazze di Roma attraverso i secoliVedute delle piazze di Roma attraverso i secoliVedute delle piazze di Roma attraverso i secoli

Vedute delle piazze di Roma attraverso i secoli

Alberto Lombardo

Libro
Brossura filorefe
24 x 19 cm - 412gr

120 pagine
Lingua Italiano / Inglese

81 Illustrazioni
ISBN 88-7621-278-7

€ 15.00
Novembre, 2005

Le principali piazze di Roma nella loro evoluzione tra XV e XIX, attraverso le vedute dei più famosi incisori del tempo.
Le vedute urbane realizzate con la tecnica dell’incisione hanno rappresentato, nei secoli passati, quello che per noi oggi rappresentano le fotografie e le cartoline: il mezzo più efficace per riportare a case le immagini dei luoghi ammirati.
Iniziatore del genere, per quanto riguarda le vedute di Roma, è da considerarsi il Falda, ben affiancato da alcuni artisti stranieri attratti dal ricco patrimonio artistico e culturale della città. Di lui va rilevata la precisione del disegno, la chiarezza del tratto e la cura dei particolari che ben rendono l’atmosfera dei luoghi.
Nel volume sono inoltre raccolte le incisioni di Philpp Galle, Alessandro Specchi, Giuseppe Vasi e molti altri, tra cui non poteva naturalmente mancare Giambattista Piranesi. Dotato di una personalità forte e indipendente, egli ama il grandioso, lo straordinario, la forza, l’esplorazione d’ogni cosa, il contrasto, la sfida; quale città poteva attiralo più di Roma con i suoi monumenti, l’archeologia, l’architettura antica e quella più recente, realizzata dai papi? La sua opera è un inno a Roma.
 

Il libro non è attualmente disponibile. Contattateci per maggiori informazioni.