Dettaglio

Claudio Marini

Claudio Marini

MMXII d.C.

a cura di Gabriele Simongini

Catalogo
24 x 28 cm - 538gr

80 pagine
Lingua Italiano / Inglese

ISBN 978-88-6060-443-9

€ 15.00
Giugno, 2012

Un reportage artistico ed eticamente "politico", in diretta, a nervi scoperti, sullo stato di salute del mondo attraverso il simbolo  iconico in cui si identifica ogni nazione: la bandiera. scavalcando ogni retorica o finzione, Claudio Marini ha realizzato tre cicli di opere sulle bandiere, il primo a partire dal 1999-2000 ("Madri") e poi nel 2005-2006 ("Novecento") quasi per tracciare un bilancio del secolo appena trascorso e "consumato" mentre ora, dal 2011, la sua pittura ansiosa e febbricitante si è concentrata sui fatti in atto come un sismografo sensibilissimo, dallo tsunami in Giappone alle primavere di rivolta delle  piazze arabe, dalla repressione in Siria alle stragi in Nigeria e via discorrendo. E poi, venendo al nostro continente, già nel 2005, con spirito profetico e lungimirante, Claudio Marini aveva dato immagine ad una Unione Europea quanto mai fragile, disunita, con quelle stelline tremolanti dei paesi fondatori che non davano alcuna sicurezza né valore stabile.

Il libro è disponibile