Dettaglio

I vini dell'Imperatrice

I vini dell'Imperatrice

La cantina di JosÚphine alla Malmaison

AA.VV.

Catalogo
Brossura filorefe
21 x 24 cm - 664gr

135 pagine
Lingua Italiano

283 Illustrazioni
ISBN 978-88-6060-315-9

€ 24.00
Novembre, 2010

Per Josephine de Beauharnais il castello di Malmaison fu luogo del dolce ritiro dopo il divorzio dall'Imperatore. Donna di ottimo gusto, dedicò grandi risorse all'abbellimento di questa amata residenza e del suo parco, a cui Pierre-Joseph Redouté, pittore e botanico, contribuì grandemente, tanto da arrivare a coltivarvi ben 650 tipi di rose. L'amore per il lusso - in lei profondamente radicato - non le fece bastare il reddito di cui avrebbe potuto godere nei suoi anni da ex-Imperatrice, e l'accompagnò sino alla tomba, con un monumento funebre in marmo di Carrara nell'Eglise Saint-Pierre et Saint-Paul di Rueil. Pertanto non stupisce il complessivo ammontare dell'inventario redatto a morte avvenuta nel castello medesimo, né l'assoluta preziosità di una cantina che, con le sue tredicimila bottiglie, costituiva per l'epoca un tesoro vinicolo di ineguagliabile valore.

                                                                              

Il libro è disponibile