Dettaglio

Disegno e Design

Disegno e Design

Brevetti e creatività italiani

a cura di Alessandra Maria Sette e Livio Sacchi

In offerta - Sconto del 15%

Libro
Brossura filorefe
21 x 23.5 cm

493 pagine
Lingua Italiano

595 Illustrazioni
ISBN 978 88 9554 005 4

€ 34.00
Prezzo originale € 40.00

Ottobre, 2009

Sono particolarmente lieto di presentare al lettore questo lavoro editoriale, che nasce a seguito della mostra Disegno e Design. Brevetti e creatività italiani, dal quale può emergere una nuova chiave di lettura del fenomeno del made in Italy. Un fenomeno che oggi è sottoposto a molteplici sfide derivanti dalle mutate condizioni economiche e dalla globalizzazione dei mercati.
Il Ministero dello Sviluppo Economico, nella sua doppia veste di istituzione preposta alla tutela della proprietà industriale e alla tutela dei diritti dei consumatori, ha da tempo intrapreso una importante battaglia contro tutte le insidie che derivano dalla slealtà nelle regole del gioco della competizione, e in particolre dalla contraffazione. Essa costituisce contemporaneamente un grave danno nei confromti dell'impresa - che non può godere pienamente dei giusti privilegi derivanti dalla propria capacità creativa - e nei confronti del consumatore - che viene menomato in maniera fraudolenta nella sua libertà di scelta al momento dell'acquisto - e deve essere sconfitta non solo attraverso un'opera di repressione, ma anche attraverso un'efficace azione di prevenzione. È nell'aveo di questo secondo corso che si pone principalmente il presente volume. 

Claudio Scajola
Ex Ministro dello Sviluppo Economico

Con questo volume, e soprattutto con la mostra Disegno e Design. Brevetti e creatività italiani dalla quale esso prende spunto, vorremmo fornire un nuovo punto di vista sulla creatività e sull'eccellenza produttiva italiana. Il miracolo del made in Italy consiste proprio nel saper coniugare in maniera estremamente sapiente questi due aspetti così differenti (creatività immateriale, produzione materiale) ma complemenrtari. Una capacità che ha contraddistinto il nostro sistema produttivo nel passato, e che dovrà continuare a contraddistinguerlo anche per il futuro, in forme nuove che siano congruenti con le esigenze che la globalizazione economica ha portato con sè.
Tra queste nuove forme acquista sempre più importanza la tutela della proprietà intellettuale sul mercato globale, e in questo caso abbiamo inteso soffermarci su quell'aspetto costituito dalla proprietà industriale, e dai brevetti in particolare.
...
I saggi che chiudono questa nostra pubblicazione analizzaranno molto più a fondo l'importanza della tutela della proprietà intellettuale, mentre attraverso i brevetti il lettore potrà vedere le origini di tanti prodotti che fanno parte della nostra storia quotidiana, i bisogni che ne hanno sotteso la creazione, le innovzioni che sono state alla base della loro realizzazione.

Massimo Arlechino
Presidente della Fondazione Valore Italia   

Il libro è disponibile