Collane su Roma

Allestire

Allestire

Attraversamenti, temi, territori, ibridazioni

Lucio Altarelli

Libro
Brossura filorefe
20.5 x 27 cm - 883gr

208 pagine
Lingua Italiano

473 Illustrazioni
ISBN 88-7621-479-8

€ 24.00

La pratica dell’allestimento è strettamente legata all’istantaneità: allestire significa contrapporre positivamente la flessibilità alla rigidezza, l’instabilità alla permanenza.
Difficilmente andiamo nei musei o nelle chiese a vedere o rivedere senza coda nè ressa i capolavori della nostra storia, ma ci precipitiamo quando quattro tele di Caravaggio vengono presentate ed allestite con la spinta della macchina pubblicitaria. L’allestimento, veicolo della comunicazione, è uno strumento che sembra ormai ineludibile per farci percepire una realtà altrimenti ben presente, ma incapace di attrarre.
Più che analizzare i singoli allestimenti (mostre, manifestazioni, esibizioni, esposizioni universali, fiere internazionali, giochi o ristrutturazioni di antichi edifici) questo volume si interroga sui diversi significati che l’azione dell’allestire comporta e sottende, cercando di promuovere un dialogo ricco e fecondo con progettisti, architetti, artisti, critici, storici dell’arte, storici dell’architettura e tutti coloro che si interessano alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

Il libro non è attualmente disponibile. Contattateci per maggiori informazioni.